Documenti e Cricolari
 
Lunedì 5 Marzo 2012
INTERVENTI FINANZIARI A FAVORE DELLE IMPRESE
Clicca sulla immagine per aprire la foto
Un nuovo accordo, contenente misure per il credito alle PMI, è stato firmato il 28 febbraio dal Ministro dello Sviluppo Economico, delle Infrastrutture e dei Trasporti Passera, dal Vice Ministro dell'Economia e delle Finanze Grilli, dai rappresentanti dell'ABI e delle Associazioni d'impresa.


L´accordo nasce grazie ad una stretta collaborazione tra governo, banche ed imprese, con l´obiettivo di sostenere l'economia nazionale. Prevede varie tipologie di interventi finanziari, come:

- operazioni di sospensione dei pagamenti;

- operazioni di allungamento dei finanziamenti;

- operazioni volte a promuovere la ripresa e lo sviluppo delle attività.


Le richieste per l'attivazione degli strumenti descritti nell'accordo dovranno essere presentate dalle imprese entro il 31 dicembre 2012.


L'accordo segue quello del 3 agosto 2009 e quello del 16 febbraio 2011; la moratoria, a partire dal primo accordo, ha consentito di sospendere circa 260.000 mutui alle PMI, con oltre 15 miliardi di liquidità rimasta nelle imprese. Un recente studio della Banca d'Italia ha mostrato che le aziende che hanno sospeso le rate hanno poi migliorato la loro capacità di rimborso dei debiti. All'interno del documento le modalità degli interventi e i requisiti per accedervi.


Fonte: Ministero dell'Economia e delle Finanze
torna all'archivio Documenti
© 2019 A.Me.L. Associazione Meridionale Lavoratori - Cod. Fisc. 90076480723 - Tutti i diritti sono riservati. | Privacy Policy
Sesamo Software S.p.A.